Links condivisione social
Sistema Museale di Ateneo

Incontro di presentazione del Museo di Storia della Medicina "Anthropos" e dialogo con la cittadinanza

28 ottobre 2023
Articolo aggiornato: 24 Ottobre 2023
Aula Scarpa

Sabato 28 ottobre 2023, alle ore 11:00, presso l'Aula Scarpa dell'Università di Pavia, si terrà l'incontro di presentazione e condivisione del progetto “Anthropos – Museo di Storia della Medicina”.

 

In programma:

  • Un nuovo museo per l’intera città - Francesco Svelto, Rettore dell’Università di Pavia
  • Il senso e la logica di un museo di Storia della Medicina a Pavia Paolo Mazzarello, Presidente del Sistema Museale di Ateneo
  • Presenzieranno anche alcuni membri del Comitato Scientifico, tra cui interverranno: Fausto Barbagli, Presidente dell’Associazione Nazionale Musei Scientifici; Giorgio Boatti, giornalista e scrittore pavese; Chiara Nenci, docente di Museologia e Beni culturali presso l’Accademia di Brera.
  • Discussione pubblica.

 

L’Università di Pavia ha recentemente proposto al Ministero di affiancare al Museo Kosmos una nuova struttura espositiva, sempre a Palazzo Botta, dedicata alla storia della medicina. 

All’interno di Pavia, Palazzo Botta fu la sede che concentrò il massimo della creatività scientifica e non esiste nessun altro luogo in Lombardia dove la storia delle discipline biomediche sia stata altrettanto ricca di avvenimenti. In coerenza con questa prestigiosa tradizione, Palazzo Botta, espanderà i suoi spazi espositivi trasformandosi in quel “Palazzo della Vita” che Pavia merita: un polo museale unico nel contesto italiano dedicato a tutti i profili dello studio della vita.

Il nome scelto è quello di “Anthropos – Museo di Storia della Medicina”. ‘Anthropos’ è il termine che i greci utilizzavano per indicare l’appartenente alla specie umana e, nel nostro caso, si riferisce all’origine di quella medicina che mette al centro la persona umana e che ebbe la sua nascita proprio nell’antica Grecia per opera della scuola medica di Ippocrate. 

Coerentemente, il Museo Anthropos intende raccogliere quell’insieme di saperi, strumenti e pratiche che, nei secoli, sono stati prodotti dall’uomo per conoscere la propria natura corporea, le malattie che lo hanno afflitto, i rimedi per affrontarle.

Il Museo Anthropos si integrerà con il Museo Kosmos che, inaugurato nel settembre 2019 con un allestimento molto innovativo, ha suscitato un forte interesse registrando la partecipazione di oltre 65.000 visitatori.

Anche sulla base di tale esperienza, è evidente che il nuovo Museo Anthropos può migliorare l’attrattività turistica della nostra città generando un indotto per le attività economiche del territorio.

In questa prospettiva tutte le cittadine e i cittadini di Pavia sono invitati all'incontro.

Una progettazione condivisa, e partecipata da tutta la cittadinanza, di questo Museo, così denso di storia e di significato, rappresenterebbe un ulteriore importante segnale di un percorso strategico congiunto di Università e Città.